lunedì, maggio 25, 2015

Profezie

Nella cultura nuova non vi sarà futuro per la superstizione cristiana. Io vi dico che tra venti anni il Galileo sarà spacciato. Francois Marie Arouet detto Voltaire 1773

giovedì, maggio 21, 2015

Benedizione

La strada che percorri sia facile

e il vento ti sospinga in avanti.

Il sole risplenda caldo sul tuo volto

e la pioggia cada dolcemente sui tuoi campi.

E fino al momento in cui ci rivedremo,

Dio ti conservi nel cavo delle sue mani.

Benedizione irlandese

 

mercoledì, maggio 20, 2015

Chiesa povera

Durante la seconda guerra mondiale, tra gli alleati sbarcati in Sicilia c'era un piccolo corpo di spedizione brasiliano. Io seguivo gli avvenimenti da lontano e seguivo con impazienza la loro risalita verso Roma. Le confesso che arrivai a pregare lo Spirito Santo perché gli eventi potessero condurre allo spogliamento materiale della Chiesa... Naturalmente lo Spirito Santo, meno stupido di me, fece in modo che la guerra non giungesse a toccare i palazzi Vaticani. Lo Spirito Santo sapeva bene che non bastava rivoltare le pietre che imprigionano la Chiesa. Si trattava di un altro bombardamento... E non a caso lo Spirito Santo alcuni anni dopo ci ha mandato Giovanni XXIII!  Helder Camara in una conversazione con l'Abbé Pierre ("Il cenacolo", settembre 2003)


martedì, maggio 19, 2015

Figli

Il bene dei vostri figli sarà quello che sceglieranno: non sognate per loro i vostri desideri. Basterà che sappiano amare il bene e guardarsi dal male e che abbiano in orrore la menzogna. Non pretendete dunque di disegnare il loro futuro: siate fieri piuttosto che vadano incontro al domani con slancio, anche quando sembrerà che si dimentichino di voi.   S. Ambrogio - Vescovo di Milano - IV secolo dopo Cristo

lunedì, maggio 18, 2015

Poveri

Spesso diciamo di essere dalla parte dei poveri a condizione che i poveri facciano quello che vogliamo noi. Non puoi essere solidale con qualcuno se non ti sporchi le mani accanto a lui. Pedro Meca


venerdì, maggio 15, 2015

Spiritualità

Vorrei che noi cristiani potessimo ascoltare atei e agnostici, potessimo confrontarci con loro, senza inimicizie, soprattutto attraverso un confronto delle nostre spiritualità, di ciò che in profondità ci muove nel nostro agire. Lo spirito dell'uomo è troppo importante perché lo si lasci nelle mani di fanatici e di intolleranti oppure di spiritualisti alla moda. Certo, ogni religione si nutre di spiritualità, ma c'è posto anche per una spiritualità senza religione, senza Dio. Enzo Bianchi, priore della Comunità di Bose

giovedì, maggio 14, 2015

Straniero

Quando si avvicina uno straniero e noi lo confondiamo con un nostro fratello, ponendo fine ad ogni conflitto, ecco, questo è il momento in cui finisce la notte e comincia il giorno. Paulo Coelho